Muffin cioccolato e frutti di bosco – AGOSTO

Ciao a tutti!
Come sapete sono in vacanza, ma mica potevo lasciarvi senza la ricettina per il MUFFIN del MESE di agosto… allora ho pensato di programmare la pubblicazione di questo post. 😉
Come vedete dalla foto questi graziosissimi muffins assomigliano molto alla mia torta di compleanno del post precedente e infatti ne rappresentano la versione mini.
Sono carini, no?
Dai, dai, dite la verità, che solo a guardarli viene voglia di prepararli e mangiarli in un sol boccone! 🙂
Se volete renderli ancora più golosi vi consiglio di:
– ricoprirli interamente con il cioccolato fuso, anche lateralmente,
– aggiungere qualche altro frutto sulla glassa di cioccolato,
 e poi, quando tutto è ben solidificato,
– dare una leggerissima spolverizzata di zucchero a velo sulla frutta in superficie…
Allora a presto (dato che tra poco si tornerà al lavoro – ahinoi! – e alle frenetiche attività quotidiane) e buona fine estate a tutti!
🙂

Ingredienti
120 g farina
80 g zucchero
1 uovo
50 g burro
20 g cacao 
1 goccio di latte
mezza bustina di lievito
1 cucchiaino scarso di bicarbonato
100 g cioccolato fondente
200 g di frutti di bosco (more, lamponi, ribes e mirtilli)

Pulite delicatamente i frutti di bosco e lasciatene un po’ da parte per la decorazione esterna.
In una ciotola sbattete con la frusta l’uovo e lo zucchero fino a ottenere una consistenza spumosa.
Unire la farina setacciata, il bicarbonato e il cacao e continuate a sbattere con la frusta.
Man mano che l’impasto si solidifica troppo aggiungete il latte.
Unite il burro ben ammorbidito a temperatura ambiente e fate in modo che si amalgami bene nel composto. Infine unite anche il lievito e quando è ben incorporato versate nella ciotola i frutti di bosco e mescolateli delicatamente nell’impasto con l’aiuto di un cucchiaio.
Sempre con il cucchiaio versate il composto negli stampini da muffins imburrati e infarinati.
Non riempiteli completamente ma arrivate fino poco sopra la metà poiché l’impasto crescerà parecchio in cottura.
Cuocete in forno già caldo a 180° per 20 minuti poi a 160° per circa altri 10 minuti. Sorvegliate comunque la cottura controllando con uno stecchino.
Estraete dal forno, fate raffreddare un po’ poi togliete il dolcetti dagli stampini e fateli raffreddare completamente
Per la copertura sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, versatelo sopra i muffins lasciando che il cioccolato coli lungo i bordi del dolce.
Quando il cioccolato è ancora caldo disponete sopra i frutti di bosco rimasti e mettete in frigorifero per far solidificare più in fretta.(Se li fate in inverno non ci sarà bisogno di metterli in frigorifero perché il cioccolato solidificherà facilmente a temperatura ambiente)
Servite i muffins a temperatura ambiente.

Torta per un compleanno davvero speciale!

Oggi sono emozionata e non riesco a scrivere una introduzione a questo post che sia degna dell’evento, perciò lo dico così, un po’ a bruciapelo e senza troppi fronzoli.

Oggi Appetitosando compie 1 anno… e io sono molto contenta! 🙂

Un anno fa, imbranata e un po’ incosciente come ero in tema food-blog,
non avrei mai creduto di riuscire a portare avanti, fino ad oggi, questa nuova e per me (ancora!) misteriosa esperienza di un blog tematico personale,
non avrei mai immaginato di ricevere tanti incoraggiamenti e tanta fiducia dai miei familiari,
non avrei mai pensato di riuscire a convincere i miei amici della serietà di quello che stavo facendo,
non avrei mai sperato di riuscire ad interessare tutti voi, miei cari e pazienti lettori!

E per tutti questi motivi oggi sono felicissima e desiderosa di ringraziarvi.
Perché venendo dal nulla, 1 anno, 150 post130 ricette e più di 10.500 visite sono un risultato a dir poco strepitoso! Ma è stato possibile solo perché tutti voi parenti, amici e  followers  mi avete sostenuto e dato speranza nella possibile positiva riuscita di questo mio folle progetto!!!
E spero di poter continuare ancora a crescere molto più di quanto sia riuscita a fare fino ad oggi.

Ora, per chiudere temporaneamente (sono in partenza per le vacanze!) e in bellezza questo primo anno di lavoro blogging-culinario vi lascio la ricetta di quella che è stata la torta del mio compleanno festeggiato qualche giorno fa! 😉
E’ una torta al cioccolato e frutti di bosco davvero buona (anzi migliorata rispetto all’originale!) nella ricetta che trascrivo qui sotto.

Grazie di cuore a tutti e buone vacanze estive!
:-*  ðŸ™‚

Valentina

Ingredienti
350 g farina
270 g zucchero
3 uova
150 g burro
50 g cacao 
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
2 cucchiaini di bicarbonato
200 g cioccolato fondente
450 g di frutti di bosco (more, lamponi, ribes e mirtilli)

Pulite delicatamente i frutti di bosco e lasciatene un po’ da parte per la decorazione della torta.
In una ciotola capiente sbattete con la frusta le uova e lo zucchero fino a ottenere una consistenza spumosa.
Unire la farina setacciata, il bicarbonato e il cacao e continuate a sbattere con la frusta.
Man mano che l’impasto si solidifica troppo aggiungete il latte.
Unite il burro ben ammorbidito a temperatura ambiente e fate in modo che si amalgami bene nel composto. Infine unite anche il lievito e quando è ben incorporato versate nella ciotola i frutti di bosco e mescolateli delicatamente nell’impasto con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola.
Versate tutto in uno stampo da 27-28 cm precedentemente imburrato e infarinato.
Spianate il composto e livellate bene la superficie e cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti, poi a 160° per altri 15 minuti circa. Se la teglia è più grande probabilmente il dolce cuocerà in meno tempo, perciò sorvegliate la cottura controllando dopo i primi 30 minuti con uno stecchino.
Estraete dal forno, fate raffreddare un po’ poi togliete il dolce dallo stampo e fatelo raffreddare del tutto.
Per la copertura sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, versatelo sopra la torta e stendete sulla superficie, con l’aiuto di una spatola, lasciando che coli lungo i bordi del dolce.
Quando il cioccolato è ancora caldo disponete sopra i frutti di bosco rimasti e mettete in frigorifero per far solidificare più in fretta.
Servite la torta a temperatura ambiente.

CONSIGLIA Polpette di melanzana