E tu di che bollito sei? Il primo contest di Appetitosando

lesso-insalata

Avete già deciso il menù del pranzo del 25 dicembre?
Non so come voi siate abituati a scegliere le pietanze per Natale, ad esempio… vi attenete alla tradizione culinaria della vostra regione? O amate sperimentare, ideare un menù creativo, insolito e ogni anno diverso? Oppure propendete per i soliti classici intramontabili? Nella mia famiglia ci allineiamo su questa terza opzione e sempre con estrema soddisfazione da parte di tutti. Le mie zie e mia cugina infatti ci regalano ogni anno un pranzo favoloso a cui io partecipo da semplice e fortunata commensale. E il primo del menù, dopo una opportuna introduzione di antipasti, è sempre un fumante piatto di tortellini in brodo come si deve, tutto rigorosamente home-made.
C’è però un problema: preparare un brodo per tante persone significa che dopo c’è un bel po’ di carne bollita che “avanza” e non si sa mai come consumarla. Voi, solitamente, come utilizzate il bollito del vostro brodo?

(altro…)

Santa Lucia e le sue briochine

santa lucia-3

Ciao a tutti! Oggi vi dedico unn post domenicale, veloce e speciale in occasione della festa di Santa Lucia.
E’ il 13 dicembre e il nostro calendario ci ricorda questo nome: Lucia.
Ci sono molti racconti legati alla vita di questa santa vissuta così tanto tempo fa e ricordo che mia nonna, quando io ero piccola, spesso si dilettava a raccontarmi di lei. Oggi tutte queste notizie e leggende possiamo trovarle in un battibaleno con un click nella rete, ma tanti (ormai…) anni fa il racconto orale di certi fatti era il modo preferito dei nostri avi per far continuare a vivere memorie, tradizioni e storie a cui loro stessi erano legati e che facevano parte della loro cultura e della loro sapienza.

(altro…)

Crostata di prugne e noci …e lo sfogo di una prof!

Dolce, Frutta, Frutta secca | 9 dicembre 2015 | By

crostata prugne noci

E adesso cerchiamo di tornare alla serena calma della normalità. Poiché l’ultimo periodo, come già vi ho accennato, è stato un pochino agitato e, oserei dire, anche alquanto rocambolesco per il mio cambio di lavoro. Cioè non proprio un “cambio” ma un cambiamento coi fiocchi, bello drastico, oserei anche dire. Per farla breve, da qualche tempo sono una prof di ruolo e ora tutti voi penserete: ma che bello! brava! complimenti! congratulazioni! auguri… etc. etc.

(altro…)

Ricordando Tuscania… e i suoi Chef

Attestato_Campus

E’ passato più di un mese dallo scorso post in cui vi dicevo che sarei andata al Campus Etoile Academy di Rossano Boscolo a Tuscania, la prestigiosa accademia di formazione italiana per chef e pasticcieri. E forse, non sentendomi più da quel giorno, avrete anche pensato che io ci fossi rimasta… Magari!!!
Invece sono tornata dopo due giorni, ma con un bagaglio immenso di sorprese, scoperte, profumi, sensazioni, sapori, emozioni vividissime – e un attestato! – che ancora oggi mi fanno incantare al solo ricordarle.

(altro…)

CONSIGLIA Torta di mais