Re-post: Clafoutis pere e cioccolato. E un grazie a Sale e Pepe!

clafoutis-pere-4

Oggi re-posto un dolce buonissimo in occasione dell’uscita del nuovo numero di giugno di Sale & Pepe poiché a pag. 111 – tra le proposte di Clafoutis prese dal web – compare il riferimento a questa ricetta da me pubblicata tempo fa. Grazie Sale & Pepe per questo bel regalo!  

(altro…)

Dolce ai pinoli

Quando non si ha tempo e si corre tutti giorni dalla mattina alla sera, la calma per cucinare e dedicarsi in santa pace qualcosa di particolarmente buono, molto spesso viene a mancare. In questi periodi niente ristora di più di un dolcetto semplice con cui fermarsi magari il sabato o la domenica mattina.

(altro…)

Torta di grano saraceno e mirtilli

Molto spesso, riguardo i cibi che non conosciamo, diciamo che non ci piacciono. Non dico prima di averli assaggiati – ovviamente! – ma appena li gustiamo per la prima volta. A volte credo che il motivo stia solo nel fatto che non siamo abituati a quel tipo di esperienza gustativa. Secondo me questa cosa può succedere con questa torta. E’ in realtà abbastanza famosa, soprattutto per chi frequenta le zone montuose del nord Italia, ma sto notando da tempo che molte persone non la conoscono, non l’hanno mai vista e men che meno, mangiata.
Osservando le loro facce al momento del primo assaggio mi sono ritrovata spesso a leggervi delle espressioni dubbiose, interrogative, che durano un bel po’ di secondi mentre accompagnano una masticazione poco convinta, poi, dopo un po’… si sente un: “…buona però”. Con quel “però” che forse sta lì quasi a dire: non è che ancora mi convince tanto… Questa cosa mi fa sempre un po’ ridere!

(altro…)

Ciambella ai mandarini

La primavera quest’anno proprio non vuole saperne di arrivare. A casa ci sono residui d’inverno ovunque. Tazze di tè bollente, golfini, plaid di pile e mandarini che, ormai un po’ vecchiotti, devo decidermi a far sparire. Niente di meglio allora di utilizzarli per un dolce soffice soffice in cui utilizzare sia la buccia che il succo.

(altro…)

Dolce di mele, noci e uvetta

Abbiamo salutato l’inverno da qualche giorno e le temperature miti ce lo fanno sembrare ormai lontano, eppure credo che qualcuno di noi abbia ancora in giro per casa qualche frutto della stagione fredda, ad esempio qualche noce o delle mele. Se poi sono le mele di Val Venosta, allora questa è l’occasione giusta per un dolce di quelli veloci, semplici ma allo steso tempo buonissimo, in qualsiasi periodo dell’anno!

(altro…)

CONSIGLIA Torta di mais