Torta di grano saraceno e mirtilli

Molto spesso, riguardo i cibi che non conosciamo, diciamo che non ci piacciono. Non dico prima di averli assaggiati – ovviamente! – ma appena li gustiamo per la prima volta. A volte credo che il motivo stia solo nel fatto che non siamo abituati a quel tipo di esperienza gustativa. Secondo me questa cosa può succedere con questa torta. E’ in realtà abbastanza famosa, soprattutto per chi frequenta le zone montuose del nord Italia, ma sto notando da tempo che molte persone non la conoscono, non l’hanno mai vista e men che meno, mangiata.
Osservando le loro facce al momento del primo assaggio mi sono ritrovata spesso a leggervi delle espressioni dubbiose, interrogative, che durano un bel po’ di secondi mentre accompagnano una masticazione poco convinta, poi, dopo un po’… si sente un: “…buona però”. Con quel “però” che forse sta lì quasi a dire: non è che ancora mi convince tanto… Questa cosa mi fa sempre un po’ ridere!

(altro…)

Ciambella ai mandarini

La primavera quest’anno proprio non vuole saperne di arrivare. A casa ci sono residui d’inverno ovunque. Tazze di tè bollente, golfini, plaid di pile e mandarini che, ormai un po’ vecchiotti, devo decidermi a far sparire. Niente di meglio allora di utilizzarli per un dolce soffice soffice in cui utilizzare sia la buccia che il succo.

(altro…)

Pasta con le fave

pasta-fave-2

Le fave. Le ho sempre adorate, sin da piccola. Ero capace di mangiarne una quantità spropositata, o almeno…tale per una bambina! In realtà mi ha sempre divertito sgusciarle perché hanno il baccello grande che all’interno è “morbido e pelosino“, come dicevo all’ora. E poi mi piaceva aprirle per vedere come le singole favette si presentavano ben equidistanti tra loro dentro ogni baccello. Meraviglie e proporzioni della natura!

(altro…)

Polpettine di carne alle mele

E questa è la proposta “salata” con le mele Val Venosta. Restando in sintonia con lo slogan “Tra naturalità e bontà” ho pensato ad un secondo piatto buono, semplice e genuino come solo le polpette, molto spesso, sanno essere. E’ ormai risaputo che l’accostamento mele e carne (specialmente di maiale) funziona benissimo, e su questo abbinamento ho voluto giocare con delle polpettine che hanno la polpa di mela nell’impasto.

(altro…)

Dolce di mele, noci e uvetta

Abbiamo salutato l’inverno da qualche giorno e le temperature miti ce lo fanno sembrare ormai lontano, eppure credo che qualcuno di noi abbia ancora in giro per casa qualche frutto della stagione fredda, ad esempio qualche noce o delle mele. Se poi sono le mele di Val Venosta, allora questa è l’occasione giusta per un dolce di quelli veloci, semplici ma allo steso tempo buonissimo, in qualsiasi periodo dell’anno!

(altro…)

CONSIGLIA Torta di mais