Torta di mele con farina integrale

16383702193_5c94936bfe_b
 
Ricordate che un po’ di tempo fa vi ho parlato delle mele Val Venosta? Di quelle mele che Val Venosta mi ha mandato a casa ecc. ecc.? E vi ci avevo anche suggerito qualche ricettina in proposito?
Beh, con quelle belle mele, non potevo non farci una torta. Una torta di mele quasi classica – diciamo – con un occhio alla salute.

(altro…)

Re-posting pastiera e tanti auguri!

17025642956_e7c6d315a9_b
 
Quasi in ritardo… ma, finalmente, arrivano anche i miei auguri di buona Pasqua.
Veloci, brevi ma sinceri e di tutto cuore.
Auguri!!!

(altro…)

La vignarola di casa mia

 vignarola
 
Il bello di quando si cresce è che si modificano piano piano anche i nostri gusti e le nostre preferenze riguardo i cibi. Di sicuro io, crescendo, ho imparato a mangiare con gioia le verdure!

(altro…)

Ciambella alla ricotta

Dolce, Formaggi | 3 marzo 2015 | By

ciambella ricotta e marmellata

…cioè “quando mio padre sbaglia la spesa e ti avanza della marmellata”. 
Sabato ho mandato mio padre a comprare una ricottina di bufala in un negozio di prodotti tipici vicino casa perché, facendo la spesa, avevo dimenticato di prenderla. “Ricottina” di bufala sta per confezione piccola da 90 g che mi serviva giusto giusto per una pasta per due da fare a pranzo.

(altro…)

Conchiglioni ripieni e un grazie speciale!

Ciao a tutti, miei cari lettori!
Finalmente ci ritroviamo su queste pagine dopo una lunghissima assenza, ahinoi…, ma non pensiamo più al passato e immergiamoci in una nuova ricetta!
I conchiglioni ripieni che oggi vi presento, sono un piatto semplice, rustico, casalingo ma buonissimo e l’ho scelto per un motivo particolare.
Vorrei infatti cominciare questo nuovo anno con una buona notizia e con un ringraziamento speciale a Cirio che mi ha dato la possibilità di iniziare una bella collaborazione. Per questo sono immensamente felice! Potete infatti vedere ai seguenti link (vedete qui e poi anche qui) il primo passo di quello che spero sia un bel sodalizio. Per me è una nuova, entusiasmante avventura, una scommessa, un forte stimolo a migliorare ancora.
Vi porgo quindi i miei migliori auguri per un sereno anno nuovo e vi invito a continuare a seguirmi sempre qui su Appetitosando con nuove e (spero… per voi) interessanti ricette!
Buona domenica e a presto! 🙂

Ingredienti (per 4 persone)
25-30 conchiglioni
500 g di passata di pomodoro Cirio “La verace”
300 g di carne di vitello macinata
200 g di mozzarella
sedano, carota, cipolla q.b.
1 spicchio d’aglio
mezzo bicchiere di vino
parmigiano grattugiato q.b.
olio e.v.o.
sale & pepe

Preparate un trito fine di carota, sedano e cipolla e fate stufare dolcemente in una pentola con un po’ d’olio. Poi aggiungete la carne macinata e fatela cuocere sgranandola bene con una forchetta. Sfumate con il vino, salate e pepate. Tenete da parte il ragù quando è cotto. Preparare il sugo con olio, uno spicchio d’aglio, sale e la passata aggiungendo anche un po’ d’acqua. Potete insaporire anche con del basilico se lo avete a disposizione. Il sugo una volta cotto non deve essere troppo denso.
Cuocete i conchiglioni in abbondante acqua salata per un tempo inferiore a quello indicato dalla confezione, diciamo per alcuni minuti di meno. Scolateli e passateli sotto il getto dell’acqua fredda per raffreddarli e fermare la cottura. Tagliate la mozzarella a cubotti.
Prendete una teglia da forno, mettete un po’ di sugo sul fondo e adagiatevi i conchiglioni riempiti con un po’ di sugo, un cucchiaino di ragù bianco e un pezzetto di mozzarella. Metteteli vicino l’uno all’altro in modo che stiano ben fermi e con l’apertura rivolta verso l’alto.
Coprite tutto con il sugo rimasto e spolverizzate la superficie con del parmigiano. Passate in forno caldo a 180°-200° per circa 15 minuti.

Nota: Io ho cucinato questo piatto per la prima volta alcuni anni fa, prima di aprire il blog, prendendo la ricetta da un noto sito di ricette. La versione originale è più ricca di quella che vi ho presentato io, ma ho dovuto alleggerire e semplificare per alcune particolari esigenze dei commensali…
Se non avete problemi di alimentazione potete arricchire il vostro piatto con un ragù di carne mista (vitello e maiale più salsiccia) e mettendo nel ripieno anche un pezzetto di ricotta oltre alla mozzarella.

CONSIGLIA Torta di mais